Roma Nord vs Roma Sud: la rivalità si infiamma anche a tavola!

In occasione della vigilia del derby della Capitale, la classica rivalità tra Roma Nord e Roma Sud cresce e si fa sentire anche a tavola. Deliveroo, il servizio di premium food delivery, ha monitorato le scelte in tema ci cibo e le abitudini di consumo degli abitanti di queste 2 zone: a Roma Nord vincono la cucina giapponese, quella salutista e le serate in coppia mentre a Roma Sud dominano l’hamburger e la pizza, gustato in compagnia di amici e famiglia.

Lunedì 28 novembre 2016 — Nella settimana pre-derby della Capitale la rivalità tra Roma Nord e Roma Sud si infiamma, non solo a livello calcistico ma.. anche a tavola!

Deliveroo, il servizio di food delivery che consente di gustare a domicilio i piatti dei migliori ristoranti della città, presente nella Capitale dalla metà di marzo, ha guardato nei piatti dei romani analizzando gli ordini che da più di 6 mesi soddisfa quotidianamente, per capire come, anche a livello gastronomico e di abitudini di consumo, le due zone della città da sempre nell’immaginario contrapposte, si preparano ad entrare nel clima di Roma – Lazio grazie al cibo a domicilio.

 

Roma Nord vs Roma Sud: abitudini a confronto

A Roma Sud si preferisce ordinare a casa prevalentemente hamburger e patatine (30%) come quelli di Burbee, la pizza, bestseller nel food delivery per la sua comodità e facilità di consumo (21%) il kebab  (12%), piatto ormai affermatosi stabilmente nelle scelte gastronomiche di sempre più persone., mentre a Roma Nord la cucina giapponese (27%), con i suoi tradizionali sushi e sashimi, e quella healthy e salutista (18%), molto in voga ultimamente per chi ama conciliare gusto e benessere, sono quelli che vanno per la maggiore.

A Testaccio e Trastevere si preferisce cenare tardi, preferibilmente dopo le 21.00 (34%) e in generale si mangia comunque durante tutto l’arco della giornata, con una percentuale rilevante anche nel pomeriggio tra le 14.00 e le 17.00 (14%) mentre ai Parioli si predilige cenare ad orari più regolari, tra le 19.30 e le 20.30 (41%).

Mangiare in più persone, in compagnia di amici e della famiglia, (34%) è un’abitudine soprattutto per gli abitanti di Roma Sud mentre a Roma Nord, si utilizza il food delivery in modo particolare per cene in coppia (26%). Tra i giorni preferiti, i primi prediligono il week-end, soprattutto il sabato sera (33%), momento di convivialità per eccellenza, mentre i secondi optano per i giorni infrasettimanali, martedì (22%) e giovedì (25%) su tutti.

Comune ad entrambe le zone è la passione per il calcio e il ricorrere al servizio delivery in occasione delle partite della propria squadra del cuore, per coloro che non riescono ad assistere al match direttamente allo stadio. Infatti durante le partite di Roma e Lazio, Deliveroo registra mediamente un aumento degli ordini del 22%. A testimonianza di come quando giocano i giallorossi o i binacocelesti, non ci debbano essere altre distrazioni se non quelle legate al match. Quindi meglio ordinare a domicilio che mettersi ai fornelli a spadellare.

L’ordine più strano mai ricevuto? “Durante il derby dello scorso 3 aprile, uno dei nostri rider era alla porta di un cliente quando Parolo ha segnato l’1 a 2 per la Lazio, riaprendo momentaneamente il derby” commenta Matteo Sarzana, General Manager di Deliveroo Italia. “Il cliente ha chiamato il customer service chiedendo di poter tenere il rider in casa fino alla fine del secondo tempo perché evidentemente “portava bene” ma sfortunatamente per la Lazio il rider aveva già un altro ordine”.

E visto il risultato della partita, al cliente laziale non è restato che mangiarci su.

 

Deliveroo: cos’è e come funziona

Deliveroo è il servizio di premium food delivery che consente di gustare a domicilio il meglio della ristorazione cittadina. È presente in Italia a Milano, Roma, Piacenza e Firenze.

A Roma sono oltre 400 ristoranti presenti in piattaforma e in poco più di 6 mesi dal suo arrivo, Deliveroo è diventata una realtà di riferimento per tutti coloro che vogliono godersi i piatti dei propri ristoranti preferiti comodamente da casa.

Il servizio di Deliveroo è facile e veloce: basta accedere alla piattaforma integrata on-demand, via web (https://deliveroo.it/) o tramite app (disponibile per iOS e Android), selezionare il ristorante preferito nella zona dove si desidera ricevere la delivery, grazie ad un servizio di geo localizzazione, consultare il menu, verificare con precisione i tempi di consegna procedere con l’ordine, pagare con carta di credito e monitorare lo stato della consegna seguendo Il tragitto del driver da pc, tablet o smartphone. Il costo del servizio è di 2.50 euro a consegna, indipendentemente dal valore dell’acquisto effettuato.

In un tempo medio di 32 minuti - da quando si è finalizzato l’ordine online ed entro il tempo che viene promesso al momento del suo inserimento - il team di rider Deliveroo consegna a casa o in ufficio il piatto scelto come appena fatto dalle mani dello chef. Ogni rider opera all’interno della propria “zona” ed è proprio il concetto di zona che assicura la qualità per vicinanza fisica, per disponibilità di driver e per interesse dei ristoranti che possono coccolare ulteriormente la propria clientela di zona. 

 

Per ulteriori informazioni su Deliveroo visitate il sito https://deliveroo.it/.

 

 

 

 

Logo
Deliveroo App - 1
Deliveroo App - 2
Delivery
Rider 1
Rider2
Rider3
Matteo Sarzana
Ham Holy Burger
Carioca Sushi
Hayhashi
Blue Beef
Daruma Sushi
Open Baladin

Published with Prezly