Deliveroo arriva a Torino: il servizio di premium food delivery che consente di gustare il meglio della ristorazione cittadina a domicilio fa il suo ingresso nel capoluogo piemontese.

Dopo il successo ottenuto a Milano, Roma, Piacenza e Firenze, Deliveroo continua il suo piano di sviluppo e arriva a Torino. Una piattaforma innovativa, consegne puntuali e programmabili, una qualità del servizio garantita ed un customer service che segue il cliente lungo tutto il percorso dell’ordine, rappresentano i punti di forza di Deliveroo. Non solo un’opportunità per tutti i cittadini di poter gustare comodamente da casa i piatti dei migliori ristoranti della città, ma anche un’ importante opportunità di business anche per i ristoranti che grazie a Deliveroo potranno veder crescere il loro business.

Giovedì 16 febbraio 2017 — Arriva a Torino Deliveroo il servizio di food delivery pensato per tutti coloro che vogliono assaporare a casa o in ufficio il meglio della ristorazione cittadina in modo nuovo, comodo e veloce.

Dopo il successo ottenuto a Milano, Roma, Piacenza e Firenze, dove in poco tempo si è affermato come una realtà conosciuta e consolidata con oltre 1.300 ristoranti affiliati, registrando una crescita continua nel numero ordini e di ristoranti aderenti, Deliveroo continua il suo piano di sviluppo facendo il suo ingresso a Torino per offrire a tutti i torinesi, un servizio nuovo e innovativo che in pochi click, consente di gustare a domicilio i piatti dei migliori ristoranti cittadini.

Deliveroo è attivo nella zone centrali della città e ad oggi sono sono già circa 75 i ristoranti presenti in piattaforma. Una novità quindi per i cittadini, ma anche per i ristoranti: Deliveroo rappresenta infatti un’allettante opportunità di business per poter aggiungere un tavolo direttamente nelle case dei propri clienti, in modo facile e senza la necessità di fare investimenti per ampliare i propri locali.

“Torino è una città importante, dalla grande tradizione culinaria e dalla vasta offerta in ambito ristorazione, nella quale non potevamo mancare” commenta Matteo Sarzana, General Manager di Deliveroo per l’Italia. “Per noi rappresenta una sfida molto stimolante e di grande fascino, nonché una tappa fondamentale nello sviluppo del nostro servizio in Italia. Siamo certi che i torinesi sapranno apprezzare la qualità e la comodità del nostro servizio“.

 

Innovazione tecnologica ed esperienza internazionale al servizio del consumatore

Deliveroo unisce innovazione tecnologica, affidabilità, qualità ed efficienza sia nell’interesse dei clienti che possono scegliere nella propria zona con un’offerta sempre di qualità e molto variegata (sono presenti ristoranti tradizionali, etnici, specializzati) sia dei ristoratori che possono aggiungere un tavolo direttamente nelle case dei torinesi e gestirlo con la stessa attenzione e professionalità di quello della sala del ristorante.

Deliveroo non è un semplice marketplace che mette in contatto ristorante e utente, ma una vera piattaforma logistica pensata per fornire la migliore esperienza possibile di consumo a domicilio.

Con un’esperienza consolidata a Londra, dove è nata nel 2013 affermandosi da subito come servizio di food delivery premium n.1, Deliveroo è ora una realtà presente in 12 Paesi (Italia, Inghilterra, Francia, Germania, Olanda, Spagna, Belgio, Irlanda, Australia, Dubai, China, Singapore) e in oltre 120 città.

 

Come funziona

Il servizio di Deliveroo è facile e veloce: basta accedere alla piattaforma integrata on-demand, via web (https://deliveroo.it/) o tramite app (disponibile per iOS e Android), selezionare il ristorante preferito nella zona dove si desidera ricevere la delivery, grazie ad un servizio di geo localizzazione, consultare il menu, verificare con precisione i tempi di consegna procedere con l’ordine, pagare con carta di credito e monitorare lo stato della consegna seguendo Il tragitto del driver da pc, tablet o smartphone. Il costo del servizio è di 2.50 euro a consegna.

In un tempo medio di 32 minuti - da quando si è finalizzato l’ordine online ed entro il tempo che viene promesso al momento del suo inserimento - il team di rider Deliveroo consegna a casa o in ufficio il piatto scelto come appena fatto dalle mani dello chef. Ogni rider opera all’interno della propria “zona” ed è proprio il concetto di zona che assicura la qualità per vicinanza fisica, per disponibilità di driver e per interesse dei ristoranti che possono coccolare ulteriormente la propria clientela di zona. 

 

Per ulteriori informazioni visitate: https://deliveroo.it/it/.

 

 

Deliveroo Logo
App1
App2
Rider1
Rider2
Rider3
Delivery
Matteo Sarzana, GM Deliveroo Italia

Published with Prezly